Safari per Windows 10: come scaricarlo ed installarlo

Share

Hai utilizzato per molto tempo un Mac e da poco tempo sei passato al sistema operativo di casa Microsoft, ma ti mancano le applicazioni di macOS e tra queste rientra Safari? O magari più semplicemente sei curioso di provare sul tuo PC il browser Web targato Apple? Quindi ti stai chiedendo se esiste una versione di Safari per Windows 10? Ti comunico subito che sei capitato nell’articolo giusto.

Safari è senza dubbio un ottimo browser Web, tuttavia, negli ultimi anni il suo utilizzo da parte degli utenti Mac e Windows è calato vistosamente, infatti, spesso, il browser Web di Apple viene sostituito da altre app, tra queste troviamo al primo posto Google Chrome, seguito da Mozilla Firefox. Molti utenti però, continuano a preferire Safari, al punto tale da voler installare quest’ultimo anche su Windows.

In quest’articolo ci occuperemo proprio di quest’argomento. Quindi, nei prossimi paragrafi troverai spiegata nel dettaglio tutta la procedura da effettuare per scaricare ed installare Safari su Windows 10. Prima di passare alla parte pratica però, è fondamentale fare una doverosa premessa, che ti consiglio di leggere attentamente.

Safari per Windows 10: tutto quello che devi sapere

Come accennato in precedenza, prima di vedere come installare Safari su Windows 10 è importante spiegarti un paio di cose.

All’inizio dell’articolo ho scritto che la popolarità di Safari è in calo, molti utenti infatti, preferiscono altri browser Web, come ad esempio Google Chrome, Firefox, Opera o Vivaldi. Safari rimane comunque il browser Web predefinito su macOS, ma ormai da diversi anni, viene installato sempre meno sugli altri sistemi operativi.

Per questo motivo Apple, nel 2012, ha deciso di non sviluppare più Safari per Windows. Quindi l’ultima versione compatibile con il sistema operativo di Microsoft è la 5.3.5.   

Tutto ciò significa, che potrai utilizzare Safari su Windows, ma solo una versione ormai obsoleta. L’interfaccia sarà abbastanza datata, molto simile a quella delle versioni precedenti di Internet Explorer. Inoltre, il motore, non aggiornato da anni, potrebbe visualizzare male determinati siti Web e addirittura non caricare pagine Web sviluppate con linguaggi o tecniche molto recenti.

Un’altra cosa da non sottovalutare assolutamente è la sicurezza. In genere, i migliori browser Web, vengono aggiornati spesso, questi update, oltre ad aggiungere nuove funzionalità, correggono eventuali bug e migliorano la sicurezza e la privacy. Tutto questo, non accade più nelle versioni di Safari per Windows 10.

Purtroppo non è possibile in alcun modo, installare l’ultima versione di Safari su Windows 10. Se vuoi provare l’ultima versione del browser Web di Apple, sul tuo PC, dovrai per forza di cose creare una macchina virtuale con macOS.

Fatta questa lunga, ma doverosa premessa, se sei ancora convito ad installare Safari sul tuo PC, leggi il capitolo successivo per scoprire come fare.

Come scaricare e installare Safari su Windows 10

L’installazione di Safari su Windows 10 è molto semplice, ecco tutto quello che devi fare:

  • Scarica l’ultima versione di Safari disponibile per Windows 10, cliccando su questo link;
  • Terminato il download, fai doppio clic sul file “SafariperWindows10.exe” che hai appena scaricato;
  • Fai clic sul pulsante “Successivo”;
  • Seleziona la voce “Accetto i termini della licenza”, quindi fai clic su “Successivo”;
  • Clicca nuovamente su “Successivo”;
  • Fai clic su “Installa”.