Internet lento: ecco cosa fare per risolvere il problema

Share

Stai provando ad accedere ad un sito Internet, ma la pagina si carica molto lentamente? Tutte le volte che provi ad accedere ad una pagina Web il browser impiega diversi secondi prima di caricare completamente il contenuto della pagina? Sei capitato nell’articolo che fa al caso tuo. Nei prossimi paragrafi infatti, ti spiegherò tutto quello che devi fare quando Internet è lento.

Internet lento è un problema piuttosto frustrante, perdere diverso tempo attendendo che la pagina Web si carichi completamente, oltre a rallentare drasticamente il proprio flusso di lavoro può risultare davvero snervante. Purtroppo, questo rallentamento può essere causato da vari fattori, quindi per cercare di risolvere il problema bisogna andare per tentavi, effettuando una serie di procedure in grado di individuare e risolvere in tempi brevi il malfunzionamento.

Quindi, se stai riscontrando questo tipo di problema, ti consiglio di pazientare un altro po’ e leggere attentamente i paragrafi che seguono.

Cosa fare quando Internet è lento e le pagine Web non si caricano

Come scritto in precedenza, quando le pagine Web non si caricano, per capire la causa del problema ed eventualmente risolverlo dovrai andare per tentativi. Quindi, ti suggerisco di effettuare le procedure descritte sotto nell’ordine in cui sono state riportate.

Assicurati che il sito funzioni in maniera corretta

Se stai provando ad accedere ad un determinato sito Internet, assicurati che quest’ultimo funzioni regolarmente. Può capitare infatti, che il problema non dipenda dal tuo computer o dalla tua connessione, ma semplicemente il server che ospita il sito Web può avere temporaneamente dei problemi.

Per controllare che il sito funzioni in maniera corretta, accedi a questa pagina Web, digita l’indirizzo del sito nel campo di ricerca presente in alto e premi INVIO.

Ovviamente, questa procedura è adatta solo se riscontri problemi con un determinato sito, ma se internet è lento su tutte le pagine Web ti consiglio di continuare la lettura di quest’articolo.

Disattiva il Proxy

Il server proxy garantisce un alto livello di sicurezza e privacy, tuttavia, se non configurato in modo corretto, può rallentare vistosamente la connessione. Quindi, se Internet è lento e stai utilizzando un server Proxy, ti consiglio di disattivare quest’ultimo e provare nuovamente ad accedere alla pagina Web desiderata.

Esegui un test della connessione

Controlla la velocità di connessione eseguendo un test online. Per farlo ti consiglio di utilizzare il sito speedtest.net.

Se noti che la connessione è troppo lenta, ti suggerisco di contattare il tuo provider Internet e chiedere spiegazioni, vedrai che in poco tempo il servizio clienti riuscirà a risolvere il problema.

Riavvia il computer ed il modem/router

Un semplice riavvio del PC e del modem/router potrebbe risolvere il problema in poco tempo.

Dopo aver effettuato il riavvio del computer e della periferica di rete, effettua nuovamente il test della velocità di connessione.

Cambia browser Web

Se hai già riavviato il PC ed il modem/router e dal test della connessione non risultano problemi, prova a cambiare browser Web.

Se utilizzi Microsoft Edge, installa Google Chrome o Firefox. Se non sai quale browser Web utilizzare leggi l’articolo “Migliori browser Web per Windows 10“.

Controlla il carico di sistema ed il carico di rete

Internet potrebbe essere lento a causa di un carico elevato del sistema o della rete, per controllare questi livelli utilizza lo strumento “Gestione attività”.

  • Premi da testiera WIN + X;
  • Fai clic sulla voce “Gestione attività”;
  • Seleziona la scheda “Prestazioni”;
  • Controlla la percentuale di utilizzo della CPU, della memoria e della rete.

Se l’utilizzo è molto elevato, chiudi tutti i programmi in esecuzione, anche quelli in background e successivamente chiudi tutte le schede del browser aperte.

Se il carico continua ad essere elevato esegui una scansione con l’antivirus e un buon antimalware. Leggi l’articolo “Scansione Windows Defender: ecco come eseguirla” se utilizzi Windows Defender.

Svuota la cache DNS

La cache DNS può rallentare le pagine Web che visiti spesso, in questo caso per risolvere il problema ti basterà svuotare quest’ultima utilizzando il Prompt dei comandi. Ecco i passaggi da effettuare per svuotare la cache DNS su Windows:

  • Apri il Prompt dei comandi, per farlo digita “cmd” nel campo di ricerca di Windows e poi clicca sul primo risultato o premi INVIO. In alternativa, clicca sul tasto Start, apri la cartella “Sistema Windows” e poi fai clic sulla voce “Prompt dei comandi”;
  • Nella finestra del Prompt digita ipconfing /flushdns e premi INVIO.

Cambia i server DNS

Alcuni server DNS sono piuttosto lenti o potrebbero avere temporaneamente dei problemi, per questo motivo, se non sei ancora riuscito a risolvere il problema ti consiglio di modificare i server DNS. Se non sai come fare, leggi l’articolo “Cosa sono i DNS e come modificarli“.