Come utilizzare la modalità Non disturbare sul Mac

Share

Se stai lavorando ad un importante progetto sul tuo Mac, ricevere numerose notifiche può distrarti e danneggiare il tuo flusso di lavoro. Fortunatamente, su macOS, è possibile sbarazzarsi di tutte le notifiche e di altre attività che potrebbero distrarti e farti perdere tempo, utilizzando la modalità “Non disturbare”.

La modalità Non disturbare sul Mac è davvero semplice da abilitare e configurare. Se sei completamente all’oscuro del funzionamento e di questa funzionalità, non devi assolutamente preoccuparti. Infatti, nei paragrafi che seguono ti fornirò tutte le informazioni necessarie per utilizzare la modalità Non disturbare sul tuo Mac.

L’articolo è piuttosto breve, quindi, se sei interessato all’argomento, ti consiglio di metterti comodo e dedicare qualche minuto alla lettura del prossimo capitolo.

Come attivare la modalità Non disturbare sul Mac

Attivare la modalità Non disturbare sul Mac è davvero molto semplice, ecco come fare:

  • Fai clic sull’icona del Centro notifiche presente in alto a destra nella barra dei menu (su macOS Big Sur, l’icona si trova alla sinistra dell’orologio. Sulle versioni precedenti di macOS la trovi alla destra dell’orologio);
  • Clicca sulla voce “Non disturbare” e nel menu contestuale che si apre, seleziona per quanto tempo la modalità deve rimanere attiva (un’ora, fino a stasera, fino a domani, sempre attivo). Nelle versioni precedenti di macOS, dopo aver cliccato sull’icona del Centro notifiche, fai clic sull’interruttore presente accanto alla voce “Non disturbare”.

Come configurare la modalità Non disturbare

Come visto in precedenza, su macOS Big Sur, dopo aver aperto il Centro notifiche e cliccato sulla voce “Non disturbare”, puoi subito scegliere per quanto tempo la modalità deve rimanere attiva. Nelle versioni precedenti di macOS, per fare ciò dovrai accedere alle Preferenze di Sistema.

Per configurare in modo approfondito la modalità non disturbare:

  • Apri il Centro notifiche;
  • Clicca sulla voce “Non disturbare”;
  • Fai clic su “Preferenze notifiche”.

Su macOS Catalina e versioni precedenti:

  • Fai clic sull’icona Apple, quella a forma di mela, presente in alto a sinistra nella barra dei menu;
  • Clicca sulla voce “Preferenze di Sistema”;
  • Fai clic su “Notifiche”.

A questo punto, assicurati di selezionare la voce “Non disturbare” presente nel menu laterale sinistro ed inizia a modificare le preferenze della funzionalità.

Mettendo il segno di spunta accanto alla voce “Dalle / Alle”, potrai impostare l’intervallo di tempo in cui desideri attivare la modalità Non disturbare. Selezionando la voce “Quando il monitor è in stop” la modalità viene attivata automaticamente tutte le volte che il Mac va in Stop.

Se abiliti l’opzione “Durante la duplicazione su TV o proiettori”, la modalità Non disturbare verrà abilitata automaticamente tutte le volte che colleghi il Mac ad una TV o ad un proiettore. Inoltre, utilizzando le impostazioni presenti sotto la voce “Quando è attivo Non disturbare”, puoi scegliere se consentire o meno le chiamate quando la funzionalità è abilitata.