Come ruotare un video su Mac

Share

Hai registrato un video col tuo smartphone e dopo averlo spostato sul tuo Mac ti sei reso conto che il video è capovolto o magari hai semplicemente copiato da un vecchio hard disk una serie di video e quest’ultimi sono ruotati al contrario? Se hai uno di questi problemi o qualcosa di simile, niente paura! In questo breve articolo ti spieghiamo nel dettaglio come ruotare un video su Mac senza utilizzare app di terze parti.

Su macOS sono presenti di default alcune utilissime app che permettono di gestire con estrema facilità qualsiasi tipo di video, tra le tante funzioni presenti in queste applicazione, puoi trovare lo strumento che permette di ruotare il video con pochissimi clic.

Le migliori app presenti su macOS che permettono di ruotare un video sono QuickTime Player, l’app che utilizzi per visualizzare i video presenti sul Mac e iMovie, un’applicazione che consente di effettuare editing video, anche questa presente “di serie” su macOS.

Adesso, passiamo alla parte pratica e vediamo nel dettaglio tutti i passaggi da effettuare per ruotare qualsiasi tipo di video su macOS.

Come ruotare un video sul Mac con QuickTime Player

Con QuickTime Player, ruotare o capovolgere un video è davvero molto semplice. Tramite la procedura che stiamo per mostrarti, dopo aver effettuato la rotazione, potrai decidere di salvare il video come nuovo file o sovrascriverlo a quello originale. Ecco come fare:

  • Avvia QuickTime (apri il Lauchpad e clicca sull’icona di QuickTime, in alternativa, premi da tastiera CMD + SPAZIO, digita “QuickTime” e premi INVIO);
  • Apri il video, per farlo, clicca sulla voce “File”, seleziona la voce “Apri”, quindi individua W clicca sul filmato che desideri ruotare (in alternativa, se QuickTime è il Player video predefinito, puoi cliccare direttamente su un file video desiderato per avviarlo con l’app di macOS);
  • Clicca sulla voce “Modifica” presente in alto nella barra dei Menu;
  • A questo punto, puoi scegliere il tipo di rotazione da effettuare sul video, per farlo seleziona una delle seguenti voci “Ruota a sinistra”, “Ruota a destra”, “Speculare”, “Capovolto”.
  • Una volta effettuata la rotazione desiderata, clicca sulla voce “File” presente in alto, nella barra dei Menu e successivamente fai clic su “Salva” (in alternativa, premi da tastiera CMD + S).

Cliccando sulla voce “Speculare” il video verrà specchiato, se clicchi invece sulla voce “Capovolto” il video verrà ruotato di 180 gradi. Cliccando invece, su “Ruota a sinistra” o “Ruota a destra”, il video verrà ruotato di 90 gradi ad ogni clic.

Quando salvi il video ruotato, digitando un nome diverso da quello orinale il filmato sarà salvato come un nuovo file, se invece desideri sovrascriverlo a quello originale assegnagli lo stesso nome e successivamente clicca su “Salva”.

Come ruotare un video sul Mac con iMovie

Se effettui spesso montaggi con iMovie, devi sapere che quest’app permette di ruotare i video in pochissimi clic, ecco tutti i passaggi da eseguire:

  • Dopo aver avviato iMovie, seleziona il video che desideri ruotare dalla libreria multimedia e trascinalo nel riquadro del progetto;
  • Seleziona il video che hai appena inserito nel progetto e fai clic sul pulsante “Ritaglia”, presente nella barra degli strumenti;
  • Utilizza le frecce presenti in alto a destra per ruotare il filmato di 90 gradi a sinistra o destra;
  • Terminata la rotazione, clicca su “Fine” per salvare le modifiche.

Quando ruoti un video con iMovie, le dimensioni del filmato vengono adattate automaticamente, se desideri modificarle, clicca sul pulsante “Ritaglia” presente accanto alle frecce di rotazione, successivamente regola con il mouse le dimensioni del riquadro ed infine clicca sul pulsante “Fine” per salvare le modifiche.