Come impedire alle App di utilizzare la fotocamera del Mac

Share

Tieni molto alla tua privacy e vuoi impedire alle App di utilizzare la fotocamera del Mac? Sei nel posto giusto. Tranquillo! Non occorre coprire la fotocamera con un pezzo di nastro, infatti, macOS consente ai propri utenti, di gestire facilmente tutte le app che richiedono l’accesso alla fotocamera.

Per scegliere quali app possono utilizzare la fotocamera integrata sul tuo Mac, non devi effettuare procedure lunghe e complicate o installare applicazioni di terze parti, ma ti basterà accedere alla Preferenze di Sistema e utilizzare la funzionalità integrata su macOS.

Nel capitolo successivo, ti mostrerò passo, passo, tutta la procedura da effettuare e al termine della lettura di quest’articolo, sono sicuro che sarai perfettamente in grado di scegliere quale app potrà accedere alla fotocamera del tuo Mac.

Come gestire le app che possono utilizzare la fotocamera del Mac

Prima di vedere la procedura che consente di impedire alle App di utilizzare la fotocamera del Mac, è fondamentale fare un’importante premessa. I passaggi che sto per mostrarti, si applicano solo alle app di terze parti. Quindi, tramite questa procedura non potrai gestire le applicazioni Apple e le app di sistema, come ad esempio FaceTime o Photo Booth.

Le applicazioni integrate di default su macOS, al primo avvio mostrano una finestra di dialogo che richiede l’accesso alla fotocamera, da quest’ultima potrai scegliere se consentire o meno l’utilizzo della fotocamera integrata sul Mac. Questo, a dire il vero, succede anche con le app di terze parti, infatti, se per esempio installi Skype, al primo avvio dell’app ti verrà chiesto se permetti o meno l’utilizzo della fotocamera.

Esistono anche tantissime applicazioni di terze parti, che richiedono l’accesso alla fotocamera o al microfono, senza averne realmente bisogno. Queste possono tranquillamente essere gestite, tramite la procedura che sto per mostrati.

Ecco come scegliere quale app di terze parti può accedere alla fotocamera del tuo Mac:

  • Clicca sull’icona Apple, quella a forma di mela, presente in alto a sinistra, nella barra dei menu;
  • Fai clic sulla voce “Preferenze di Sistema”;
  • Clicca su “Sicurezza e Privacy”;
  • Seleziona la scheda “Privacy”;
  • Dal menu laterale sinistro, seleziona la voce “Fotocamera”;
  • Nell’elenco presente sotto la voce “Consenti alle app qui sotto di accedere alla fotocamera”, vedrai tutte le applicazioni che hanno l’accesso alla fotocamera del Mac;
  • Per disabilitare l’accesso alla fotocamera, rimuovi il segno di spunta presente accanto al nome dell’applicazione;
  • Chiudi le Preferenze di Sistema.

Bisogna specificare, che quando blocchi l’accesso alla fotocamera a determinate app, quest’ultime potrebbero funzionare male o non avviarsi completamente. Per esempio, le applicazioni che consentono di effettuare videochiamate, per funzionare in modo corretto avranno bisogno di accedere alla fotocamera e al microfono integrato.