Come fare screenshot su Windows

Share

Se per qualsiasi motivo decidi fare uno screenshot su Windows devi sapere che il sistema operativo di Microsoft, mette a disposizione diverse funzionalità in grado di svolgere quest’operazione con estrema semplicità. Ad esempio, per catturare lo schermo puoi decidere di utilizzare una semplice scorciatoia da tastiera o magari utilizzare lo strumento di cattura presente di default su Windows.

Si tratta di procedure davvero molto semplici, ma se non sei molto esperto, non ti devi assolutamente preoccupare, siamo qui per aiutarti. Nei prossimi paragrafi di quest’articolo infatti, ti spiegheremo nel dettaglio tutti i passaggi che devi effettuare se vuoi catturare una schermata su Windows. Inoltre, ti mostreremo come modificare la posizione dei salvataggi degli screenshot di Windows e altri piccoli trucchetti molto utili.

Quindi, ti consigliamo di metterti comodo e prenderti qualche minuto per leggere quest’articolo. Vedrai che al termine della lettura, sarai perfettamente in grado di fare gli screenshot su Windows.

Come catturare l’immagine dello schermo su Windows

Su windows 8 e versioni successive è stata implementata da Microsoft una semplice scorciatoia da tastiera che consente di catturare l’immagine dello schermo in modo molto rapido e semplice. Per effettuare lo screenshot quindi ti basterà premere contemporaneamente da tastiera i tasti WIN + PRINT. (Il tasto WIN è quello con il logo di Windows presente tra il tasto CTRL e ALT, in base alla tastiera il simbolo può cambiare, ad esempio sulle tastiere Cooler Master è presente il logo di Cooler Master. Il tasto PRINT invece, si trova in alto a destra, sul tasto puoi trovare la scritta PRINT, PRT SC o PRT SCR).

Se dopo aver premuto i tasti WIN + PRINT non accade nulla, prova a premere i tasti WIN +FN + PRINT o in alternativa WIN + CTRL + PRINT.

Dopo aver premuto la combinazione di tasti, l’immagine catturata verrà salvata nella cartella “Screenshot” che a sua volta si trova all’interno della cartella “Immagini”. Se desideri modificare la posizione di salvataggio degli screenshot:

  • Accedi alla cartella “Immagini”;
  • Fai clic col tasto destro sulla cartella “Screenshot”;
  • Clicca sulla voce “Proprietà”;
  • Seleziona la scheda “Percorso”;
  • Clicca sul pulsante “Sposta” e scegli la cartella desiderata

Come copiare e incollare uno screenshot

Se non desideri salvare uno screenshot, ma vuoi semplicemente copiarlo nella clipboard e successivamente incollarlo su un documento:

  • Premi il tasto PRINT per copiare lo screenshot dell’interno schermo nella clipboard di Windows;
  • Premi ALT + PRINT per copiare nella clipboard di Windows lo screenshot della finestra in primo piano.

Successivamente recati sul documento e incolla lo screenshot premendo da tastiera i tasti CRTL + V o cliccando sul documento con il tasto destro e successivamente selezionando la voce “Incolla”.

Come fare screenshot con lo Strumento di cattura di Windows

Dalla versione 7 in poi di Windows, Microsoft ha implementato sul proprio sistema operativo un’interessantissimi applicazione chiamata “Strumento di cattura”, come facilmente s’intuisce dal nome, questo strumento permette di catturare l’intero schermo, porzioni di schermo o singole finestre. Utilizzarlo è davvero molto semplice:

  • Digita nel campo di ricerca presenti in basso a sinistra “Strumento di cattura” e premi INVIO;
  • Cliccando sul pulsante Nuovo”, effettuare una cattura con formato libero;
  • Per decidere il tipo di screenshot da effettuare, fai clic sulla piccola freccia presente accanto al pulsante “Modalità”
  • Dopo aver effettuato la scelta non ti resta altro da fare che selezionare tramite il mouse l’area desiderata dello schermo.
  • Effettuata la cattura dello schermo, fai clic sull’icona a forma di Floppy Disk per salvare l’immagine nella cartella che preferisci.