Come eliminare cartelle vuote

Share

Con il trascorrere del tempo, l’installazione di Windows diventa sempre più grande ed ingombrante, tutto ciò, nella maggior parte dei casi è dovuto all’installazione di nuovi programmi, app, giochi e aggiornamenti del sistema operativo. Tuttavia, una piccola parte dello spazio disponibile sul disco rigido è occupato da file inutili e cartelle vuote, generalmente quest’ultime non sono altro che residui di installazioni e disinstallazioni dei vari software. Quando lo spazio d’archiviazione inizia a scarseggiare, oltre a non avere più spazio disponibile per salvare documenti o installare nuovi programmi, potresti notare anche un vistoso rallentamento del sistema. Per questo motivo è fondamentale liberarsi dei file inutili. Per fare ciò, potresti iniziare ad eliminare le cartelle vuote presenti sul disco.

Ovviamente, bisogna specificare che le cartelle vuote non causano grandi problemi e non occupano molto spazio, tuttavia, avere centinaia di cartelle sparse per il sistema può diventare parecchio fastidioso e abbastanza dispersivo quando si cerca un determinato file. Dunque, il mio consiglio è quello di eliminare le cartelle vuote e successivamente eseguire una pulizia del disco. Di quest’ultima procedura ne abbiamo già ampiamente parlato in un articolo dedicato, quindi, in questa guida ti spiegherò come cancellare le cartelle vuote presenti sul disco.

Tranquillo! Non dovrai cercare ed eliminare le cartelle vuote manualmente, infatti, puoi eseguire questa noiosa operazione, grazie all’aiuto di software specifici di terze parti, in grado di individuare e rimuovere le cartelle vuote presenti sul tuo PC. Nei paragrafi che seguono ti mostrerò quali sono i migliori programmi in grado di svolgere questa procedura e successivamente ti spiegherò come utilizzarli al meglio.

Programmi per cancellare cartelle vuote

Come accennato in precedenza, i programmi che sto per mostrarti, sono in grado di rilevare ed eliminare le cartelle vuote presenti sull’hard disk. Anche se si tratta di un processo semplice e del tutto automatico, bisogna comunque fare molta attenzione, poiché, i software in questione potrebbero individuare e cancellare cartelle vuote necessarie per il corretto funzionamento del sistema o di determinati software. Quindi, dopo aver effettuato la scansione, ti consiglio di controllare per bene l’elenco delle cartelle trovate, prima di procedere con la rimozione.

Se elimini una cartella importante, ti ricordo che puoi ripristinare le cartelle eliminate con diverse procedure, ad esempio su Windows puoi utilizzare la funzione “Cronologia file” e su macOS, avvalerti dello strumento Time Machine, inoltre, in entrambi i sistemi operativi potresti utilizzare Recuva, quest’ultimo è in grado di recuperare con estrema semplicità file e cartelle eliminate.

Fatta questa doverosa premessa, passiamo alla parte pratica e vediamo quali sono i migliori programmi che consentono di eliminare le cartelle vuote.

Remove Empty Direcories

Il primo programma che mi sento di consigliarti è Remove Empty Directories. Si tratta di un piccolo software gratuito, disponibile solo su sistemi operativi Windows, davvero molto semplice da utilizzare. Per scaricare Remove Empty Direcotories sul tuo PC i passaggi da effettuare sono i seguenti:

  • Accedi a questa pagina Web;
  • Individua la voce “Portable (ZIP File, No Installer)” e clicca sul pulsante “Sourceforge.net” presente sotto quest’ultima;
  • Terminato il download, estrai l’archivio nella posizione che preferisci;

Trattandosi di una versione portabile, non occorre effettuare nessun tipo d’installazione, quindi per utilizzare il software, la procedura è la seguente:

  • Clicca con il tasto destro sul file eseguibile (.exe) del programma;
  • Fai clic sulla voce “Esegui come amministratore”;
  • Nella finestra del software, fai clic sul pulsante “Browse” presente in alto a destra;
  • Seleziona l’hard disk o la cartella che desideri scansionare;
  • Fai clic sul pulsante “Scan folders”;

Terminata l’analisi del disco e della cartella, verrà mostrato un elenco ad albero con tutte le cartelle individuate. Ognuna di queste potrà avere icone e colori diversi, il significato delle icone e dei colori lo puoi trovare sulla parte destra della finestra. Le cartelle con il nome in rosso, sono quelle vuote e pronte per essere eliminate. Per eseguire la rimozione, fai clic sul pulsante “Delete Folders” presente in basso.

Prima di effettuare la rimozione, controlla per bene le cartelle, se noti una cartella che non vuoi eliminare, fai clic con il testo destro su quest’ultima e poi clicca sulla voce “Protect once” (la cartella verrà protetta nella prossima scansione) o “Add to ingnore list” (la cartella verrà aggiunta ad un elenco da ignorare e non sarà più presente nelle prossime scansioni).

Fast Empty Folder Finder

Fast Empty Folder Finder è un altro piccolo programma gratuito, disponibile solo per Windows, che consente di cancellare le cartelle vuote con estrema semplicità. Per utilizzare il programma su Windows 8 e Windows 10 è necessario aver installato in precedenza la funzionalità opzionale .NET Framework 3.5, se ancora non l’hai installata, puoi scaricare e installare la funzionalità utilizzando Windows Update.

Per scaricare e installare Fast Empty Folder Finder:

  • Accedi a questa pagina;
  • Fai clic sul pulsante “Download Now”, presente in alto a destra;
  • Clicca sulla voce “Softpedia Secure Download (EU)”;
  • Terminato il download del software, fai doppio clic sul file eseguibile per avviare l’installazione;
  • Clicca su “Next”;
  • Metti il segno di spunta alla voce “I accept the agremment”, quindi clicca su “Next”;
  • Fai clic su “Install” e poi su “Finish”.

Terminata l’installazione, per utilizzare Fast Empty Folder Finder, i passaggi da effettuare sono i seguenti:

  • Avvia il programma;
  • Clicca sull’icona della cartella presente in alto a sinistra e poi fai clic sulla voce “Browse For Folder”;
  • Seleziona il disco o la cartella da scansionare e poi fai clic su “OK”;
  • Clicca su “Search Now!”;
  • Al termine della scansione, ti verrà mostrato l’elenco con tutte le cartelle vuote individuate;
  • Seleziona le cartelle che desideri eliminare e successivamente fai clic sul pulsante “Delete Checked Folder(s)” presente in basso a sinistra, quindi quando richiesto, conferma la scelta cliccando su “SI”.

Find Empty Folder

Se utilizzi un Mac e desideri rimuovere le cartelle vuote, Find Empty Folder è l’app che fa al caso tuo. Si tratta di una applicazione gratuita ed anche in questo caso, il suo utilizzo è davvero molto semplice.

Per scaricare Find Empty Folder:

  • Accedi a questa pagina;
  • Fai clic sulla voce “Click here to download Find Empty Folders”;
  • Terminato il download, apri l’archivio appena scaricato e trascina l’icona dell’app nella cartella “Applicazioni”.

Per utilizzare Find Empty Folder:

  • Apri la cartella “Applicazioni”;
  • Fai clic con il tasto destro sull’icona di Find Empty Folder, quindi clicca su “Apri”;
  • Dopo aver avviato l’app, trascina all’interno della finestra di quest’ultima, la cartella che vuoi analizzare;
  • Quando richiesto, scegli se desideri individuare o meno le cartelle invisibili;
  • Clicca su “Search Again”;
  • Terminata l’analisi ti verrà mostrato l’elenco con tutte le cartelle vuote individuate, per eliminarle clicca sul pulsante “To Trash”.

Se prima dell’eliminazione desideri visualizzare la cartella sul Finder, selezionala e poi clicca sul pulsante “Reveal”.