Come aggiornare Firefox sul Mac

Share

Sul tuo Mac utilizzi Firefox come browser predefinito? Vuoi aggiornarlo ma non sai come fare? Sei capitato nell’articolo che fa al caso tuo. Infatti, nei prossimi paragrafi ti spiegherò nel dettaglio come aggiornare Firefox sul Mac.

Mantenere il proprio browser aggiornato è molto importante, poiché gli update rilasciati dagli sviluppatori, oltre ad aggiungere nuove funzionalità, correggono eventuali bug e migliorano la sicurezza.

Fortunatamente, Firefox si aggiorna periodicamente automaticamente, tuttavia, se non riavvii mai il Mac o non chiudi l’app, potresti rimanere bloccato su una versione obsoleta. Quindi, in questo caso dovrai effettuare l’aggiornamento manualmente. Non ti preoccupare, si tratta di una procedura molto semplice, nel capitolo che segue ti mostro tutti i passaggi che devi eseguire.

Aggiornamento manuale di Firefox sul Mac

Per aggiornare manualmente Firefox su macOS, la procedura da effettuare è la seguente:

  • Avvia il browser Web;
  • Clicca sulla voce “Firefox” presente in alto a sinistra, nella barra dei menu;
  • Dal menu che si apre, clicca sulla voce “Informazioni su Firefox”;
  • Clicca sul pulsante “Aggiorna ora” o “Riavvia per aggiornare Firefox”.

A questo punto il browser Web si chiudere e si riavvierà automaticamente per completare l’installazione dell’aggiornamento.

Se dopo aver cliccato sul “Informazioni su Firefox”, visualizzi il messaggio “Firefox è aggiornato”, significa che hai già installato l’ultima versione disponibile del browser Web.

Scaricare la nuova versione di Firefox

La procedura vista in precedenza non è l’unica che consente di aggiornare Mozilla Firefox, infatti, puoi anche eseguire l’aggiornamento, scaricando direttamente l’ultima versione del browser Web. Ecco come fare:

  • Accedi al sito ufficiale di Firefox;
  • Fai clic sul pulsante “Scarica Firefox”;
  • Terminato il download, trascina il file scaricato all’interno della cartella “Applicazioni”.

Il gioco è fatto! Semplice vero?

Come sicuramente avrai notato, si tratta di due procedure davvero molto semplici da effettuare. A questo punto quindi, non ti resta altro da fare che scegliere il metodo che preferisci e aggiornare il tuo browser Web.